Certificazione “degli standard di qualità come neuropsicologo clinico dello psicologo non specialista in neuropsicologia”

//Certificazione “degli standard di qualità come neuropsicologo clinico dello psicologo non specialista in neuropsicologia”

Cara/o Collega,
come Società Scientifica che ha l’obiettivo primario di promuovere l’attività scientifica e clinica in ambito neuropsicologico, la SINP ha inteso avviare un processo di certificazione di qualità per il riconoscimento di singoli professionisti, servizi e strutture, e corsi di studio.
In linea con la tradizione anglo-sassone (si veda, ad esempio, l’American Board of Clinical Neuropsychology) il processo di certificazione da parte della SINP intende semplicemente promuovere i migliori standard di pratica clinica/riabilitativa e non riveste in alcun modo valore legale nell’ambito del riconoscimento delle attività formative e professionali nel nostro paese. Mi auguro, tuttavia, che questa iniziativa possa favorire un riconoscimento più chiaro dell’attività neuropsicologica clinica anche in ambito normativo.
Cordialmente,

Costanza Papagno
Presidente SINP

Per un approfondimento su queste tematiche si veda il documento:
“Individuazione degli standard di qualità per la buona pratica in ambito neuropsicologico clinico: Il neuropsicologo clinico, le strutture di diagnosi e riabilitazione, la formazione in neuropsicologia clinica e in riabilitazione neuropsicologica”.

Dichiarazione esperto neuropsicologo
Dichiarazione esperto neuropsicologo
(129 KB) - ultima modifica: 11 gennaio 2018
Individuazione degli standard documento Commissione
Individuazione degli standard documento Commissione
(325 KB) - ultima modifica: 11 gennaio 2018

La domanda firmata, gli allegati e ogni altra documentazione utile ai fini della certificazione dovranno essere inviati alla Commissione esclusivamente tramite l’indirizzo di posta elettronica commissione.sinp@gmail.com in formato pdf entro e non oltre il 30 marzo 2018.

L’elenco di quanti otterranno la certificazione della Commissione verrà pubblicato sul sito della SINP entro il 30 maggio 2018.

La procedura di valutazione da parte della Commissione deve intendersi “una tantum” nell’attesa di interventi normativi da parte del Ministero.

Il giudizio della Commissione è insindacabile.

2018-03-15T19:59:08+00:00Eventi e News|