III° Corso di formazione SINP di Neuropsicologia Forense

Home/Eventi e News/III° Corso di formazione SINP di Neuropsicologia Forense

Bertinoro
9 – 11 novembre 2017

Razionale, obbiettivi e metodologia del Corso
L’utilizzo della neuropsicologia a fini forensi è oggetto di un crescente interesse, motivato dall’aumento nella pratica quotidiana delle richieste di prestazioni neuropsicologiche a fini giuridici, nonchè dall’emergente attenzione scientifica e culturale intorno a tale argomento.
Il presente corso è dedicato all’approfondimento della pratica della neuropsicologia forense con un approccio che, partendo da solide basi scientifiche, affronti anche gli aspetti metodologici e pragmatici che il neuropsicologo può incontrare nell’esercizio della sua professione quando venga richiesta una valutazione diagnostica con finalità medico-legali.
Il corso è rivolto a tutti i professionisti che utilizzano l’esame neuropsicologico nella pratica quotidiana e intende fornire le basi per l’esercizio della neuropsicologia dove esista una richiesta di valutazione che comporti provvedimenti di ordine medico-legale, sia in campo civile (es. la valutazione del danno, delle capacità di autodeterminazione, dell’idoneità alla guida) che penale (es. valutazione della capacità di agire, di stare in giudizio, di testimoniare, valutazione dell’imputabilità e della pericolosità sociale).
Gli obbiettivi formativi vengono perseguiti mettendo a disposizione dei discenti il know how di autorevoli esperti nel campo della neuropsicologia clinica e forense.
Il corso si articola in un totale di 20 ore, con ampia discussione di casi ‘reali’.

Giovedì 9 novembre

Ore 8.30: Presentazione del Corso

Mattino (9-13)
Introduzione alla neuropsicologia forense
Metodologia ed etica in neuropsicologia forense (A. Stracciari)
La perizia\consulenza tecnica neuropsicologica (S. Zago)
Validità dei sintomi e comportamenti falsificatori (S. Zago)

Pomeriggio (14-18)
Neuropsicologia della testimonianza
Memoria e testimonianza: tra falsi ricordi e verità nascoste (A. Stracciari)
Valutazione dell’idoneità a testimoniare (A. Stracciari)
La memoria nell’ambito di un delitto: è possibile districarsi tra preconcetti e dati scientifici ? (S. Zago)

Venerdì 10 novembre

Mattino (9 -13)
Valutazione del danno alla persona
Valutazione neuropsicologica del danno alla persona (M. Zettin)
Valutazione neurocomportamentale della capacità genitoriale (M. Zettin)

Pomeriggio (14-18)
Capacità di intendere e di volere
Consapevolezza e capacità di agire (G. Bottini)
Capacità negoziale nel paziente cognitivamente compromesso (G. Bottini)
Stima retrospettiva della capacità decisionale: l’ “autopsia” neuropsicologica (S. Zago)

Sabato 11 novembre

Mattino (8.30-11)
Cognizione, imputabilità e pericolosità sociale
Cervello colpevole e pericolosità sociale (Giuseppe Sartori)
Valutazione della testimonianza, strategie processuali e consulenza tecnica sull’elemento soggettivo del reato (Giuseppe Sartori)

Ore 11.30 Lettura.
Il giudizio morale. Meccanismi funzionali e basi neurali (Giuseppe di Pellegrino)

Ore 13: Chiusura del Corso

Sede
Centro Residenziale Universitario di Bertinoro, Via Frangipane 6, Bertinoro (FC). (http://www.ceub.it)

Quota di iscrizione
160 euro (Soci SINP e under 35: 80 euro)

Per informazioni

Web site: http://www.ceub.it/

tel. +39 0543 446555
fax +39 0543 446557

Email: mmichelacci@ceub.it; mschiavi@ceub.it

Scarica il Programma

Programma
Programma
(134 KB) - ultima modifica: 4 aprile 2017

2017-04-04T15:02:35+00:00 Eventi e News|