L’utilizzo della neuropsicologia a fini forensi è oggetto di un crescente interesse, motivato  dall’aumento nella pratica quotidiana delle richieste di prestazioni neuropsicologiche a fini giuridici, nonchè dall’emergente attenzione scientifica e culturale intorno a tale argomento.

Il presente corso è dedicato all’approfondimento della pratica della neuropsicologia forense con un approccio che, partendo da solide basi scientifiche, affronti anche gli aspetti metodologici e pragmatici che il neuropsicologo può incontrare nell’esercizio della sua professione quando venga richiesta una valutazione diagnostica con finalità medico-legali.

Il corso è rivolto a tutti i professionisti che utilizzano l’esame neuropsicologico nella pratica quotidiana e intende fornire le basi per l’esercizio della neuropsicologia dove esista una richiesta di valutazione che comporti provvedimenti di ordine medico-legale, sia in campo civile (es. la valutazione del danno, delle capacità di autodeterminazione, dell’idoneità alla guida) che penale (es. valutazione della capacità di intendere e di volere, di stare in giudizio, di testimoniare, valutazione dell’imputabilità e della pericolosità sociale).

Gli obbiettivi formativi vengono perseguiti mettendo a disposizione dei discenti il know how di autorevoli esperti nel campo della neuropsicologia clinica e forense.
Il corso si articola in un totale di 20 ore, con ampia discussione di casi ‘reali’.

ECM: Lopez Eventi e Congressi provider ECM n.406, accrediterà il Corso per le figure di Medico e Psicologo. Sono richiesti il 100% di presenza all’evento ed il 75% di risposte corrette al questionario di valutazione.

Sede: Centro Residenziale Universitario (Ce.U.B.)  di Bertinoro, Via Frangipane, 6 Bertinoro (FC).

Per informazionicontattare la segreteria organizzativa: Ce.U.B. – Monica Michelacci – tel 0543 446555 – mmichelacci@ceub.it

MAGGIORI INFORMAZIONI